Close GalleryQuesto sito utilizza i cookies per migliorare l’esperienza degli utenti. Usando Triennale.org accetti l’uso dei cookies. Scopri di più qui.

Triennale di Milano

 

1951 1951. IX Triennale di Milano Esposizione internazionale delle arti decorative e industriali moderne e dell'architettura moderna [Merce - Standard]

Filtra
1951. IX Triennale di Milano Esposizione internazionale delle arti decorative e industriali moderne e dell'architettura moderna [Merce - Standard]
Nessuna Sottocategoria

Sistemazione del piazzale di fronte al Palazzo dell'Arte

    archivio/IX/TRN 09 01 0009
    archivio/IX/TRN 09 01 0009

    Falcone e pensiline frangisole, progettate dagli architetti Giorgio Grando e Gianfranco Patrini, di fronte alla facciata del Palazzo dell'Arte.

    archivio/IX/TRN 09 01 0010
    archivio/IX/TRN 09 01 0010

    Falcone e pensiline frangisole, progettate dagli architetti Giorgio Grando e Gianfranco Patrini, di fronte alla facciata principale del Palazzo dell'Arte.

    archivio/IX/TRN 09 01 0011
    archivio/IX/TRN 09 01 0011

    Falcone e pensiline frangisole, progettate dagli architetti Giorgio Grando e Gianfranco Patrini, di fronte alla facciata principale del Palazzo dell'Arte.

    archivio/IX/TRN 09 01 0012
    archivio/IX/TRN 09 01 0012

    Falcone e pensiline frangisole, progettate dagli architetti Giorgio Grando e Gianfranco Patrini, di fronte alla facciata del Palazzo dell'Arte.

    archivio/IX/TRN 09 01 0013
    archivio/IX/TRN 09 01 0013

    Falcone e pensiline frangisole, progettate dagli architetti Giorgio Grando e Gianfranco Patrini, di fronte alla facciata principale del Palazzo dell'Arte.

    archivio/IX/TRN 09 01 0014
    archivio/IX/TRN 09 01 0014

    Falcone e pensiline frangisole, progettate dagli architetti Giorgio Grando e Gianfranco Patrini, di fronte alla facciata principale del Palazzo dell'Arte.

    archivio/IX/TRN 09 01 0015
    archivio/IX/TRN 09 01 0015

    Falcone e pensiline frangisole, progettate dagli architetti Giorgio Grando e Gianfranco Patrini, di fronte alla facciata principale del Palazzo dell'Arte.